mabue


Vai ai contenuti

books

PUBLICATIONS












per acquistare:

www.infinitoedizioni.it

Libro fotografico
Birmania, oltre la repressione

Questo percorso fotografico - realizzato durante le prime proteste dell'agosto 2007 - vuole raccontare, attraverso le immagini di vita quotidiana, un Paese ricco di etnie, colori, paesaggi, storia, offrendo nuove prospettive di conoscenza a quanti, sgomenti e indignati di fronte alla violenza cieca usata dai generali per fermare le manifestazioni democratiche, hanno seguito con ansia e speranza le marce pacifiche dei monaci e della gente birmana.














per acquistare:

www.infinitoedizioni.it

Libro
Sudafrica in bianco e nero

Sudafrica in bianco e nero è un libro che coniuga reportage scritto con reportage fotografico.
Sicurezza, apartheid, convivenza, sport, cultura, salute, lavoro, economia sono i temi principali dell'opera, il cui prologo racchiude una eccezionale intervista all'attuale Ambasciatrice del Sudafricain Italia, Thenjiwe Mtintso, eroina della lotta contro la segregazione razziale.
Il bianco e il nero rappresentano senz'altro una scelta narrativa monocromatica ma anche un modo per sottolineare le forti contraddizioni del passato e del presente.
«Il Sudafrica racchiuso nelle pagine di questo libro è il Paese visto attraverso gli occhi e l'animo di un fotoreporter
che ha saputo cogliere nei volti le parole non dette, le lotte da portare avanti, le speranzeancora da realizzare» (Nicola Zingaretti).




Libro
Diversamente Svezia

Diversamente Svezia - La Svezia è ritenuta da sempre il Paese democratico per eccellenza, dove tutto funziona, dove la burocrazia è snella e veloce, dove la disoccupazione non è un problema rilevante, dove il sistema di welfare sociale ha creato un efficace meccanismo di assistenza ai cittadini, dove l’integrazione delle persone di origine straniera è data per scontata e dove la parità dei sessi ha raggiunto il livello massimo al mondo.

Ma siamo sicuri che oggi sia ancora così?

Questo reportage rilegge il modello-Svezia, evidenziandone i molti pregi ma anche i limiti emersi nella sua storia recente. Luci e ombre di un Paese sempre solidamente democratico, ma proprio in settori come welfare, lavoro, economia, immigrazione e pari opportunità, un tempo fiori all’occhiello di una Svezia che, forse, non c’è più.

La Svezia è in continua evoluzione, segue il mondo che cambia. Nei tempi di crisi, i soldi vengono investiti nel rinnovo dell'istruzione e nello sviluppo della ricerca. La scuola che conoscevo io non esiste più. Il programma del liceo si è aggiornato alle più moderne esigenze educative globali. In questo progetto interculturale l'integrazione degli immigrati diventa inevitabilmente una delle questioni più delicate e controverse del mio Paese”. (Filippa Lagerbäck)

Infinito Edizioni - 12,00 €. Da novembre 2011 in libreria.


Libro fotografico a cura di Marco Buemi
Diversità urbana

Nasce da un progetto finanziato dalla Commissione Europea e realizzato dall'UNAR e dal Ministro per le Pari Opportunità. Diversità Urbana è stato un concorso fotografico (di cui sono stato Presidente della commissione), ma anche una mostra itinerante ed un libro fotografico. Capire il significato delle immagini, infatti,non è sempre facile. Non è facile, soprattutto, quando si riferiscono a minoranze, diversità, emarginazione e dolore. Grazie a questo viaggio attraverso le immagini è stato possibile cogliere quel contatto umano che sembrava perduto, restituendo emozionalità allo sguardo dell'altro e nella sospensione temporale creata dalle fotografie affiora la sensazione estremamente positiva della fattibilità di un possibile incontro nella ricchezza della diversità.



Libro di Marco Buemi
Brasile una sfida mondiale

Che cosa è diventato il Brasile di questo ultimo decennio?
Questo saggio dipinge un ritratto unico del Brasile, un continente Paese che sarà all'attenzione del mondo, dal 2014 al 2016, per l'organizzazione dei Mondiali di calcio e delle Olimpiadi unico Paese al mondo che ha avuto il privilegio di essere la vetrina dei due eventi sportivi più importanti. Il libro vuole porre il focus su tematiche come la storia, la società, la coesistenza etnica, il cinema, la musica, le favelas, l'economia, il BRIC, lo sport.



Libro a cura di Marco Buemi
Il Diversity Management per una crescita inclusiva

Puntare sul Diversity Management significa, per un’organizzazione, promuovere strategie di reclutamento e gestione delle risorse umane che mirano alla valorizzazione delle diversità (di genere, origine etnica, età, abilità pisiche, orientamento sessuale, identità di genere). L’ipotesi che sta alla base del Diversity Management è che una gestione della forza lavoro centrata sull’inclusione e sulla promozione della diversità offra ad aziende amministrazioni pubbliche una serie di vantaggi competitivi: incentivo al cambiamento, valorizzazione dei talenti, spinta a trovare soluzioni innovative, capacità di rispondere all’eterogeneità di clienti e mercati, aumento del commitment dei dipendenti, valorizzazione dei background formativi e di esperienza, creazione di un ambiente di lavoro più armonioso. Alla luce di ciò, nell’ultimo decennio sono divenute sempre più numerose le imprese e le amministrazioni pubbliche che hanno iniziato a considerare il Diversity Management come un asset strategico dei loro sistemi organizzativi e della loro politica di sviluppo. Nella prospettiva del Diversity Management, infatti, promuovere la diversità è un modo per creare un ambiente di lavoro più inclusivo e al tempo stesso aumentare la competitività dell’impresa, collegando le performance aziendali con questioni di giustizia sociale. Il volume indaga – da un punto di vista storico, economico e sociale la traiettoria americana, europea e italiana del Diversity Management, e si conclude con una rassegna delle buone pratiche nelle amministrazioni pubbliche europee e nelle public utilities europee.





Torna ai contenuti | Torna al menu